Home Page
   |  Home  |  | Mappa |

  • Presentazione
  • Attestazione
  • Notizie & Eventi
  • Link
  • CONTATTACI
  • MEMBER AREA

    Home > Notizie & Eventi > Notizie

    nel settore

    COMUNICATO N. 61 DEL 15/09/2010: Procedimento di verifica dei requisiti ex art. 40, comma 9-ter, D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163
    15/09/2010
    L’esperienza applicativa della disposizione suddetta ha infatti dimostrato che l’assenza di indicazioni specifiche in ordine a tali aspetti ha costituito la causa di un’attuazione del dettato normativo sicuramente non soddisfacente, tanto che attualmente i controlli in esame non vengono effettuati sistematicamente ed omogeneamente.

    Per quanto riguarda più specificamente il procedimento l’Autorità ritiene che:

    • le SOA sono tenute comunicare l’avvio del procedimento di accertamento del possesso dei requisiti nonché del relativo esito previsto dall’art. 40, comma 9-ter, del Codice, oltre che all’Autorità, anche alle imprese interessate dalla verifica e, se presenti, a controinteressati;
    • il procedimento di accertamento dei requisiti deve concludersi entro e non oltre 30 (trenta) giorni dalla data di inizio; detto termine potrà essere sospeso per un periodo non superiore ad ulteriori 30 (trenta) giorni. Trascorso il periodo di sospensione e comunque un periodo complessivo non superiore a 60 (sessanta) il procedimento dovrà necessariamente concludersi con un provvedimento motivato della SOA con il quale viene confermata la validità dell’attestazione di qualificazione già rilasciata oppure, avendo accertato l’insussistenza ab origine o il venir meno dei requisiti, ne viene dichiarata la decadenza; nell’ambito della fase istruttoria le SOA possono chiedere che le imprese facciano pervenire entro 10 (dieci) giorni dalla richiesta eventuali integrazioni della documentazione in loro possesso; allo stesso modo, entro 10 (dieci) giorni dalla ricezione della comunicazione di avvio del procedimento, le imprese interessate possono far pervenire alla SOA procedente deduzioni e/o memorie in merito all’oggetto della verifica.

     

     

    FONTE: AUTORITA' DI VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITORE


    Claudia Podestà


    Allegati
    COMUNICATO N. 61 DELL'AUTORITA' DI VIGILANZA



    Torna all'Archivio degli Eventi per l'anno 2010

    Archivio News


    Presentazione  |  Attestazione  |  NOTIZIE & EVENTI  |  PRIVACY
    Cookie policy
    P.IVA 01150540993
    SOA RINA S.p.A. - Sede legale in Via Ilva 2/7, 16128 Genova - Capitale sociale € 1.000.000 i.v. - Registro Imprese di Genova n. 01150540993