Home Page
   |  Home  |  | Mappa |

  • Presentazione
  • Attestazione
  • Notizie & Eventi
  • Link
  • CONTATTACI
  • MEMBER AREA

    Home > Notizie & Eventi > Notizie

    nel settore

    Determinazione n. 2 dell'11 Marzo 2010 Problematiche relative alla disciplina applicabile all esecuzione del contratto di concessione di lavori pubblici.
    11/03/2010
    Gli elementi distintivi della concessione di lavori pubblici rispetto al contratto d'appalto. Al fine di fornire una risposta alle problematiche citate in premessa, occorre preliminarmente delineare la natura giuridica del contratto di concessione di lavori pubblici evidenziandone le principali caratteristiche.
    Premessa Sono state sottoposte all'attenzione dell¿Autorità alcune questioni interpretative attinenti la disciplina applicabile ai rapporti tra amministrazione concedente ed impresa concessionaria nella fase di esecuzione dei lavori previsti nel contratto di concessione di lavori pubblici. In particolare, è stato chiesto se si debbano applicare integralmente le norme riguardanti la contabilizzazione dei lavori attualmente previste dal d.P.R. n. 554/99 (nel seguito "Regolamento") in materia di appalti. A tal fine, in attuazione delle disposizioni di cui all¿art. 8 del d.lgs. n. 163/2006 (nel seguito "Codice"), l¿Autorità ha predisposto un documento riassuntivo delle tematiche di maggior rilievo riguardanti la fase di esecuzione dei lavori previsti in una concessione, quali l¿assetto delle funzioni di controllo contabile e di vigilanza e, più in particolare, la figura e le funzioni del direttore dei lavori, del responsabile della sicurezza, del responsabile del procedimento e del collaudatore. Sulla base di tale documento l'Autorità ha avviato una formale procedura di consultazione preventiva online e un¿audizione per garantire la partecipazione delle amministrazioni e delle categorie interessate. A seguito di tale consultazione, l'Autorità ha adottato la seguente determinazione con una consapevole valutazione di impatto positivo sotto il profilo di una maggiore certezza dei rapporti, di una più accentuata garanzia delle procedure, di una migliore efficienza delle relazioni di mercato. (Fonte: Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture)

    Claudia Podestà


    Allegati
    Determinazione n 2/2010



    Torna all'Archivio degli Eventi per l'anno 2010

    Archivio News


    Presentazione  |  Attestazione  |  NOTIZIE & EVENTI  |  PRIVACY
    Cookie policy
    P.IVA 01150540993
    SOA RINA S.p.A. - Sede legale in Via Ilva 2/7, 16128 Genova - Capitale sociale € 1.000.000 i.v. - Registro Imprese di Genova n. 01150540993