Home Page
   |  Home  |  | Mappa |

  • Presentazione
  • Attestazione
  • Notizie & Eventi
  • Link
  • CONTATTACI
  • MEMBER AREA

    Home > Attestazione > Tariffe di Legge

    Tariffe di Legge


    CB - corrispettivo base

    Il corrispettivo spettante alle SOA per l'attività di attestazione è determinato in Euro con la seguente formula:
    P = [C/12500 + (2 * N + 8) * 413,16] * 1,0413 * R
    dove:
    C = Importo complessivo delle qualificazioni richieste nelle varie categorie
    N = Numero delle categorie generali o specializzate per le quali si chiede la qualificazione
    R = Coefficiente ISTAT dei pressi al consumo per le famiglie di operai e impiegati da applicare con cadenza annuale a partire dall'anno 2005 con base la media dell'anno 2001 (ndr: per l'anno 2011 il coefficiente R è pari a 1,193)

    Per i consorzi stabili, il corrispettivo spettante alle SOA per ciascuna attività è ridotto del 50%; per le imprese qualificate fino alla II classifica di importo, il corrispettivo spettante alle SOA per ciascuna attività è ridotto del 20%

    CR - corrispettivo revisione

    Il corrispettivo spettante alle SOA per l'attività di revisione triennale è determinato con la seguente formula:
    P = CB * 3 / 5
    dove:
    CB = Corrispettivo Base applicato per l'attestazione in corso di validità comprensivo delle variazioni intervenute, aggiornato al Corrispettivo Base

    Per i consorzi stabili, il corrispettivo spettante alle SOA per ciascuna attività è ridotto del 50%; per le imprese qualificate fino alla II classifica di importo, il corrispettivo spettante alle SOA per ciascuna attività è ridotto del 20%

    Tariffe per variazione di categoria e/o classifica

    CNC - Corrispettivo Nuova Categoria
    Il corrispettivo deve essere pari alla differenza tra la tariffa minima calcolata con riferimento alla nuova attestazione e quella calcolata con riferimento alla vecchia attestazione:
    P = CBna - CBva
    dove:
    CBna = Corrispettivo Base calcolato per la nuova attestazione
    CBva = Corrispettivo Base calcolato per la vecchia attestazione

    CIC - Corrispettivo Incremento Classifica
    Il corrispettivo da applicare, per ciascuna variazione di classifica, dovrà essere equivalente ad un terzo del corrispettivo calcolato secondo il corrispettivo base:
    P = CB * 1 / 3
    dove:
    CB = Corrispettivo Base applicato inserendo 1 alla voce N e la differenza tra la vecchia classifica e la nuova classifica alla voce C

    Per i consorzi stabili, il corrispettivo spettante alle SOA per ciascuna attività è ridotto del 50%; per le imprese qualificate fino alla II classifica di importo, il corrispettivo spettante alle SOA per ciascuna attività è ridotto del 20%

    Tariffe minime in caso di altre variazioni

    VARIAZIONI MINIME E DEI REQUISITI GENERALI

    VARIAZIONI ANAGRAFICHE
    • Variazione della ragione sociale (purchè non relativa a operazioni di trasferimento d'azienda o di ramo d'azienda);
    • Variazione della denominazione sociale (purchè non relativa a operazioni di trasferimento d'azienda o di ramo d'azienda);
    • Variazioni della sede legale.
    VARIAZIONI DI PERSONE TITOLARI DI CARICHE
    • Variazione della rappresentanza legale;
    • Variazione della direzione tecnica;


    Per i consorzi stabili, il corrispettivo spettante alle SOA per ciascuna attività è ridotto del 50%; per le imprese qualificate fino alla II classifica di importo, il corrispettivo spettante alle SOA per ciascuna attività è ridotto del 20%

    Variazioni sistema i qualità aziendale

    • Variazione per l'inserimento dell'indicazione dell'acquisizione del certificato di qualità aziendale;
    • Variazione per l'inserimento dell'indicazione del rinnovo del certificato di qualità scaduto;
    1. La tariffa da applicare è determinata, moltiplicando il fattore 0,05 per l'importo minimo risultante dall'applicazione della formula del corrispettivo base di cui all'allegato E con riferimento alle categorie e classifiche che compongono l'attestazione in corso di validità.
    2. Esempio
      L'impresa possiede l'attestazione in OG1 I classifica e OG3 III classifica e richiede di variare la denominazione sociale
      Ai sensi della norma vigente pertanto il corrispettivo sarà dato da:
      ={[1.291.000 : 12500 + (2 x 2 +8) x 413,16] x 1,0413 x R} x 0,05 = 314,37 (x R = 1.193)

      Qualora l'impresa richieda più variazioni minime contemporaneamente la tariffa è ridotta del 50%.

      Esempio
      L'impresa possiede l'attestazione in OG1 I classifica e OG3 III classifica e richiede di variare la denominazione sociale e di inserire l'indicazione del possesso della certificazione di qualità
      Ai sensi della norma vigente pertanto il corrispettivo sarà dato da:
      ={[1.291.000 : 12500 + (2 x 2 +8) x 413,16] x 1,0413 x R} x 0,05 = 314,37 + 314,37 : 2 = 471,56 (x R = 1.193)

    3. In caso di variazione del Direttore Tecnico che ha consentito la qualificazione la tariffa da applicare è determinata, moltiplicando il fattore 0,10 per l'importo minimo risultante dall'applicazione della formula del corrispettivo base di cui all'allegato E con riferimento alle categorie e classifiche che compongono l'attestazione in corso di validità.

      Esempio
      L'impresa possiede l'attestazione in OG1 I classifica e OG3 III classifica, quest'ultima conseguita con l'apporto dei lavori eseguiti dal Direttore tecnico dimissionario.
      Ai sensi della norma vigente pertanto il corrispettivo sarà dato da:
      ={[1.291.000 : 12500 + (2 x 2 +8) x 413,16] x 1,0413 x R} x 0,10 = 628,74 (x R = 1.193).
      Contemporaneamente cesserà l'attestazione nella categoria OG3.

    ALTRE VARIAZIONI DI REQUISITI GENERALI

    Le imprese sono tenute a comunicare direttamente all'Autorità di Vigilanza sui Lavori Pubblici le variazioni dei requisiti generali, di cui all'art. 78 del DPR 207/2010, diverse da quelle sopra considerate.



    Per i consorzi stabili, il corrispettivo spettante alle SOA per ciascuna attività è ridotto del 50%; per le imprese qualificate fino alla II classifica di importo, il corrispettivo spettante alle SOA per ciascuna attività è ridotto del 20%

    Altre variazioni di requisiti speciali

    INSERIMENTO DELL'ABILITAZIONE PER LA PRESTAZIONE DI PROGETTAZIONE
    • La tariffa da applicare è pari a quella del corrispettivo base di cui all'allegato C del regolamento di qualificazione, in cui:
      C = valore dell'importo della classifica massima riconosciuta per la progettazione
      N = 1

      Esempio
      L'impresa possiede l'attestazione in OG1 V classifica, OG3 VIII classifica e OG6 II classifica. Richiede l'inserimento della progettazione fino alla V classifica.
      Ai sensi della norma vigente pertanto il corrispettivo sarà dato da:
      ={[5.165.000 : 12500 + (2 x 1 +8) x 413,16] x 1,0413 x R} = 5.645,87 (x R = 1,193).


    Per i consorzi stabili, il corrispettivo spettante alle SOA per ciascuna attività è ridotto del 50%; per le imprese qualificate fino alla II classifica di importo, il corrispettivo spettante alle SOA per ciascuna attività è ridotto del 20%

    Variazioni in caso di partecipazione a consorzio stabile

    Variazione per l'adesione (o la cessazione) dell'impresa richiedente ad un consorzio stabile
    • La tariffa da applicare è determinata, moltiplicando il fattore 0,05 per l'importo minimo risultante dall'applicazione della formula del corrispettivo base di cui all'allegato C con riferimento alle categorie e classifiche che compongono l'attestazione in corso di validità.

      Esempio
      L'impresa possiede l'attestazione in OG1 I classifica e OG3 III classifica e richiede l'inserimento della partecipazione al Consorzio stabile
      Ai sensi della norma vigente pertanto il corrispettivo sarà dato da:
      ={[1.291.000 : 12500 + (2 x 2 +8) x 413,16] x 1,0413 x R} x 0,05 = 314,37 (x R= 1,193)

    Variazione richiesta dall'impresa già partecipante al Consorzio Stabile, in caso di adesione di una nuova impresa o cessazione di un'altra impresa già partecipante al consorzio.

    • La tariffa da applicare è determinata, moltiplicando il fattore 0,05 per l'importo minimo risultante dall'applicazione della formula del corrispettivo base di cui all'allegato C con:
      C = 258.000
      N = 1

      Esempio
      L'impresa possiede l'attestazione in OG1 V classifica, OG3 VI classifica e OG6 II classifica. Richiede l'inserimento dell'indicazione di una nuova impresa partecipante al consorzio stabile di cui essa fa già parte.
      Ai sensi della norma vigente pertanto il corrispettivo sarà dato da:
      ={[258.000 : 12500 + (2 x 1 +8) x 413,16] x 1,0413 x R} = 257,91 (x R = 1,193).


    Per le imprese qualificate fino alla II classifica di importo, il corrispettivo spettante alle SOA per ciascuna attività è ridotto del 20%

    Variazioni a causa di cessazione di requisiti speciali

    TRASFERIMENTO DI RAMO D'AZIENDA - (RIF. DELIBERAZIONE N. 35/2004)

    In caso di cessione o di affitto d'azienda effettuato da un'impresa attestata, l'impresa cedente è tenuta a restituire l'attestazione alla Soa che l'ha rilasciata, essendo venuti meno i requisiti speciali che hanno consentito la qualificazione.
    In caso di cessione o di affitto di ramo d'azienda l'impresa deve rinunciare soltanto ai requisiti speciali relativi al ramo ceduto; pertanto si configura il caso per cui l'attestazione non deve essere restituita ma soltanto ridotta nel numero di categorie (escludendo pertanto la categorie relative al ramo ceduto).

    • La tariffa da applicare è determinata, moltiplicando il fattore 0,05 per l'importo minimo risultante dall'applicazione della formula del corrispettivo base di cui all'allegato E con:
      C = 258.000
      N = 1

      Esempio
      L'impresa possiede l'attestazione in OG1 V classifica, OG3 VI classifica e OG6 II classifica. Cede il ramo d'azienda relativo alle infrastrutture e di conseguenza rinuncia alle categorie OG3 e OG6
      Ai sensi della norma vigente pertanto il corrispettivo sarà dato da:
      ={[258.000 : 12500 + (2 x 1 +8) x 413,16] x 1,0413 x R} x 0,05 = 257,91 (x R = 1,193).




    SEDE SOA RINA
    Via Ilva, 2/7
    16128 Genova - GE
    Tel. 010/5385682
    Fax 010/5351231
    Info: info@soarina.it
    PEC: soarina@legalmail.it


    Variazioni dell' attestato SOA e relativi costi
    (PDF 1,28 Mb)




    Presentazione  |  Attestazione  |  NOTIZIE & EVENTI  |  PRIVACY
    Cookie policy
    P.IVA 01150540993
    SOA RINA S.p.A. - Sede legale in Via Ilva 2/7, 16128 Genova - Capitale sociale € 1.000.000 i.v. - Registro Imprese di Genova n. 01150540993