Home Page
   |  Home  |  | Mappa |

  • Presentazione
  • Attestazione
  • Notizie & Eventi
  • Link
  • CONTATTACI
  • MEMBER AREA

    Home > Attestazione > Requisiti_speciali > L'idoneità tecnica e organizzativa

    L'idoneità tecnica e organizzativa



    L'impresa dimostra l'idoneità tecnica organizzativa mediante:
    - Idonea Direzione tecnica, vale a dire presenza in azienda di soggetto cui competono gli adempimenti tecnico-organizzativo necessari per la realizzazione dei lavori.
    Il direttore tecnico (oltre al rapporto con l'impresa di cui deve essere titolare, socio, amministratore, dipendente o collaboratore stabile) deve possedere idoneo titolo di studio tecnico o dimostrare esperienza nella direzione di cantiere.
    - Per le sole imprese che intendano essere qualificate per prestazioni di progettazione e costruzione staff tecnico composto di laureati e diplomati assunti a tempo indeterminato. Lo staff deve essere composto, in relazione alla classifica da 2, 4 o 6 dipendenti di cui almeno la metà in possesso di diploma di laurea
    .
    - Esecuzione lavori negli ultimi dieci anni invece che cinque, grazie all'entrata in vigore del Dlgs 152/2008, tali lavori devono essere realizzati in ciascuna delle categorie, per un importo non inferiore al 90% di quello della classifica richiesta.
    Esecuzione, nel medesimo periodo, di un singolo lavoro, in ogni categoria, di importo non inferiore al 40% dell'importo della classifica richiesta, o, in alternativa, di due lavori, nella stessa categoria di importo complessivo non inferiore al 55% dell'importo della qualificazione richiesta, o in alternativa, di tre lavori, nella stessa categoria di importo non inferiore al 65% dell'importo della qualificazione richiesta.
    Il decennio di riferimento  ai fini della verifica dei lavori, è quello immediatamente precedente alla stipula del contratto, diverso, quindi, da quello verificato ai fini contabili.

    Esempio - i periodi di verifica
    L'impresa che abbia stipulato il contratto il 1 luglio 2008, avendo già depositato il bilancio 2007, dimostrerà i lavori eseguiti nel periodo 1/7/2008-30/6/1999.


    La dimostrazione dei lavori avviene nel caso di lavori pubblici mediante il certificato lavori rilasciato dalla stazione appaltante (c.d. allegato B) e, nel caso di committenti privati, mediante certificato sottoscritto dal committente e comprovato dal contratto di appalto e dalle fatture oltre alla ulteriore eventuale documentazione in relazione alle categorie oggetto di valutazione al fine di verificare le tipologie di attività svolte.









    Presentazione  |  Attestazione  |  NOTIZIE & EVENTI  |  PRIVACY
    Cookie policy
    P.IVA 01150540993
    SOA RINA S.p.A. - Sede legale in Via Ilva 2/7, 16128 Genova - Capitale sociale € 1.000.000 i.v. - Registro Imprese di Genova n. 01150540993